Accadde Oggi – John Gorrie brevetta la prima macchina per il ghiaccio

Ice-making machine

Ice-making machine

Il 6 maggio 1851 è stato l’anniversario del primo brevetto di una macchina frigorifera commerciale. Nella stessa data del 1851, infatti, John Gorrie giudice di pace e già sindaco di Apalachicola, in Florida ottenne il brevetto di una macchina per fare il ghiaccio basata sulla rapida espansione dell’aria compressa. L’utilizzo della macchina, secondo l’inventore, avrebbe dovuto essere quello medico, per produrre ghiaccio da utilizzare nella cura dei pazienti ammalati di febbre gialla che da dieci anni mieteva vittime nelle pianure paludose della zona. La sua “ice-making machine” permetteva infatti di produrre ghiaccio inutile per abbassare la temperatura corporea dei pazienti. Ottenuto il brevetto l’inventore andò in cerca di capitali per avviare la commercializzare del dispositivo, ma sia i difetti di funzionamento, sia l’opposizione della lobby ghiaccio industriale, scoraggiarono i possibili investitori, al punto che Gorrie morì il 29 giugno 1855, ad Apalachicola, credendo che la sua invenzione non avrebbe avuto alcun futuro. Successivamente la sua tecnologia fu perfezionata, anche da Albert Einstein che tra il 1928 ed il 1933, insieme a Leo Szilard, registrò 45 brevetti nel campo del freddo.

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2020 ALL RIGHTS RESERVED - TOP100 PEOPLE Srl P.IVA 07643130722

ADV StudioARTESIA.it

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Skip to toolbar

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close