Accadde Oggi – Il primo barattolo di Nutella

Nutella

Nutella

Il 20 aprile del 1964 veniva confezionato il primo barattolo di Nutella all’interno della fabbrica della famiglia Ferrero ad Alba.
Michele segue le orme del padre e, dimostrando tutto il suo estro innovativo, crea il primo vasetto di una nuova crema alle nocciole e al cacao: il nome perfetto per farla diventare la spalmabile più famosa del mondo unisce la traduzione inglese di nocciola “nut” con il dolce suffisso “ella”, di origine latina, nacque NUTELLA!
La storia della Nutella e della sua ricetta sono legate al territorio in cui la famosa crema a base di nocciole venne pensata, immaginata e creata. Infatti, l’origine degli ingredienti della Nutella sono legati al cioccolato formato dal gianduia, composto da pasta alle nocciole, un alimento che fu molto utilizzato in Piemonte nel periodo fra le due guerre, in cui le tasse sul cacao di importazione rendevano il suo acquisto assai oneroso. Fu Pietro Ferrero, storico fondatore dell’azienda di famiglia e pasticcere ingegnoso, a preparare la pasta di gianduia che in seguito venne rielaborata in crema di cioccolato e nocciole. L’idea di Pietro era quella di fornire un alimento sano e gustoso a coloro che non potevano permettersi di acquistare dolci o alimenti più costosi di quelli base come il pane e le verdure. La Pasta Gianduia (o Giandujot) a base di nocciole, zucchero, cacao, che era confezionata sottoforma di pani avvolti nella carta stagnola, in modo che poteva essere affettato e disposto su pane dalle madri per fare panini per i loro bambini.

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2020 ALL RIGHTS RESERVED - TOP100 PEOPLE Srl P.IVA 07643130722

ADV StudioARTESIA.it

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account

Skip to toolbar

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close